La bicicletta è stata, e sempre sarà, ispirazione per molti scrittori, romanzieri e saggisti, appassionati pedalatori o seguaci del ciclismo sportivo.

Ad esempio Mark Twain, autore dei celebri 'Tom Sawyer' e 'Le avventure di Hucleberry Finn',  imparò a pedalare il 10 marzo del 1884, in sella a un biciclo con una ruota piccola e l’altra grande, ricevuto in omaggio dal titolare della più grande fabbrica americana di biciclette dell'epoca, la Pope Manufacturing Company, suo concittadino a Hartford e donerà alla bicicletta un ruolo fondamentale nel suo romanzo fantastico “Uno Yankee alla corte di re Artù”.

Ma quanti altri ve ne vengono in mente?

A noi tantissimi e ve ne proponiamo, qua sotto, alcuni. 

Buona lettura e buone pedalate :-)


Hai voluto la bicicletta... adesso pedala! (clicca QUI per vederli tutti)