Filippo Armaioli Magi

Biografia

Ho scritto: 5 racconti di fantascienza.
E 3 romanzi, ma solo su Web:
"La magia delle ragazze" (romantico/favolistico);"Gli Anelli del Destino"(fantasy);
"Thriller Days" (thriller/horror) sul sito www.meetale.com

Vedi tutti i suoi post
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

La Sposa delle spose - introduzione di Enrica Salvaneschi

Un racconto stile Mille e una notte, manifesto arabo di "maschilismo culturale", dove la donna è mostro dotato di fascino...
Include incursioni di fantasy (sirene, ginn), e si legge tutto d'un fiato, pur essendo anche a tratti monotono. Poetico, ma più amaro che dolce: la donna è violata per partito preso, per un progetto di fare ignominiosamente inumano.

Big in Japan - Dario Moccia, Tuono Pettinato

Carino, specialmente le pagine dedicate agli oggetti nipponici con didascalie, davvero una riserva di chicche curiose.
Simpatici gli aneddoti, però...Però? Forse doveva esserci di più, e molto. Manca un'esplorazione ancora più a fondo.
(Ma ovvio non era facile realizzarla, e a un certo punto i due si saranno dati uno stop.)

Lo scannatoio - Émile Zola

Io l'ho letto per studio e devo dire che può sorprendere.
E'un po'noioso, ma non esageratamente, e il ritratto che riesce a disegnare
pare quasi visibile agli occhi. Sfumature sordide temperate da una tecnica scrittoria quasi "impressionista".
[Solo per appassionati di lingua/lett. francese]

Noah - directed by Darren Aronofsky

Bello, epico, ma anche con una tematica dura (la sopraffazione di una giovane perché sia incinta, per la conservazione della specie inevitabilmente compromessa senza il suo sacrificio) - che si risolve in happy ending.
Non per tutti, ma per chi ama il cinema americano serio.

Manuale di psichiatria - a cura di Roberto Quartesan

Un manuale scritto in maniera chiara che delinea elencando ciò che è all'interno di una fenomenologia del disturbo mentale,
in maniera chiara e ponendo attenzione sia all'aspetto psicologico che farmacologico e psichiatrico.
Apprezzabile sforzo anche per chi non è del campo, a patto di non andare oltre la semplice consultazione.

La meccanica del cuore - Mathias Malzieu

Un solo colpo di scena, all'inizio. E per il resto scorre come il ticchettio del suo cuore.
Questo personaggio ama, a suo modo, con un cuore artificiale costituito...da un orologio.
Carino, si legge in un giorno, ha prosa semplice ed elegante.
(Lontano dall'esser più di ciò che è, risente forse dell'influenza di Amelie Poulain?)

L' acchiapparatti di Tilos - Francesco Barbi

Un fantasy sui generis, da una sorta di Terry Pratchett nostrano. Picaresco, scritto con buon stile, e a tratti quasi boccaccesco, con la presenza delle prostitute. Manca forse di qualche incisività nell'orchestrazione delle azioni, ma è comunque notevole la caratterizzazione delle vicende (minore quella dei personaggi).

Vedi tutti

Ultimi post inseriti nel Forum

Nessun post ancora inserito nel Forum

I miei scaffali

Le mie ricerche salvate

Non vi sono ricerche pubbliche salvate