Filippo Armaioli Magi

Biografia

Ho pubblicato: 5 racconti di fantascienza. +3 romanzi, 2 sul sito www.meetale.com; commedie teatrali, poesie...

Ho redatto il saggio "Glossario Semantico della Lingua Italiana"

Vedi tutti i suoi post
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Elizabethtown - un film di Cameron Crowe

Film molto poco conosciuto, in realtà bella storia d'amore
(ma molto da' più Kirsten Dunst rispetto che Orlando Bloom, dal volto poco espressivo).
Un poco noioso per l'incapacità della trama di sorprendere, ma il personaggio della hostess e una bella fotografia ripagano del tempo speso.

Il libro della psicologia

Dedicando molti capitoletti alla memoria, il libro è consigliato soprattutto a chi studia questa. Quanto alla psicologia, sì, tratteggia un percorso che invoglia a entrare nella materia, ma non c'è niente di semplificabile, e quindi niente è semplificato: il lettore non può che essere adulto, e la materia appare per quello che è: affascinante, stimolante per ideali percorsi multidisciplinari, ma...immensa e inafferrabile, come...un cervello!

La Bibbia

Un libro affascinante, letto da miliardi di persone. Un documento eccezionale della civiltà, su cui però gravano molte questioni irrisolte (e irrisolvibili?): la prospettiva agnostica del lettore ateo a scontrarsi con la "nobiltà mistica" di chi si scopre infervorato di fede, l'attendibilità storica di molti passi a confronto col poco che ci resta nei reperti archeologici.

Il Vecchio Testamento è un capolavoro misterioso, e non è sempre facile accedervi, capire, intenderne i nodi cruciali.
Il Nuovo è "testamento di testimonianza", un "capolavoro lirico" (che per chi ha fede forse è ben più struggente).
Letture fondamentali?
Per chi diventa scrittore, sì, arrivato in un momento in cui chiede di sapere di più sul passato dell'umanità.
(Per chi cerca redenzione da peccati, è meglio non imbeversi di queste parole per fuggire dalle proprie colpe: che si dia da fare col sudore di un mestiere umilissimo!)

R: Argento vivo - Marco Malvaldi

Sicuramente il migliore dei suoi libri come qualità narrativa.
Furbo, forse troppo per l'idea della metanarrazione (lo scrittore che deve recuperare il proprio Pc per non perdere l'opera, è un espediente tanto semplice quanto gradevole).

Spiriti - Stefano Benni

Libro molto carino, sicuramente uno dei più "graziosi" ritratti dell'epoca del "berlusconismo" operata con garbo e grandi dosi di fantasia. Una sorta di "Maestro e Margherita" post-moderno...

Epigrammi - Marco Valerio Marziale

Poeta dalla scrittura fluente e piacevole in traduzione italiana, questo volume delude chi si aspetta tanto del suo universo erotico: non c'è niente di quanto si trova in altre edizioni (come Newton Compton).
(Come ogni libro decurtato dei passi più eroticamente espliciti, vale meno che niente, ma non per colpa dell'autore, ormai scheletro innocente!)

Concorso per navigator presso ANPAL

Testo da studiare molto dettagliato in termini di "diritto del lavoro".
Archiviato (ma per chi vuole) il "tempo dei Vaffa", il MoVimento 5 Stelle inserisce nella politica italiana una novità che invade mondo del welfare e del lavoro. Per complicarci la vita, per migliorarla? Per colmare lacune? Ai posteri sentenza.
Il volume è molto serio ed è solo per indomiti Navigator (che abbiano da fare da tutori e pseudo-assistenti sociali, e non dei navigatori in quanto "bighelloni" a spasso e a sbafo!)

Vedi tutti

Ultimi post inseriti nel Forum

Nessun post ancora inserito nel Forum

I miei scaffali

Le mie ricerche salvate

Non vi sono ricerche pubbliche salvate