Andrea Balestri

Vedi tutti i suoi post
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Vietato calpestare i sogni - a cura di Alessandro Scarpellini

Raccolta di racconti e poesie. Letto con curiosità ma senza rimanerne particolarmente colpito.
Una sola eccezione merita di essere ricordata.
Il racconto di Francesca Mugnai intitolato “La luna maledetta” rapisce per una ventina di minuti e si fa leggere per davvero tutto d’un fiato. In queste poche pagine, i vicoli, le stanze e i personaggi prendono corpo e stimolano la fantasia del lettore verso le migliaia di direzioni che potrebbe prendere la storia.
Alla fine del racconto non ci rimane che pensare ai segreti di cui potrebbe essere depositario il carabiniere, o alla sensualità e alla vita misteriosa di Claudia. Insomma, alla fine del racconto si rimane soddisfatti ma anche un po’ incuriositi.
La forma del racconto, quando il racconto è appassionante (come in questo caso), rappresenta a volte un limite. Così tante idee e poche pagine da riempire

Lo sbaglio - Antonis Samarakis

In uno Stato senza nome governato da una dittatura, il Servizio Speciale è impegnato assiduamente nella caccia degli oppositori. Ogni mezzo è lecito: così la delazione, lo spionaggio, i pedinamenti sono all’ordine del giorno. E quando c’è bisogno, l’uso della forza estorce qualsiasi informazione.
Ma è evidente che questo non basta …. E allora a livello centrale si studia un nuovo piano, per riuscire a capire se un cittadino è colpevole o non colpevole (in un sistema totalitario nemmeno essere un “cittadino tranquillo” è sufficiente per essere considerato innocente).
L’occasione della prima applicazione del piano non si fa attendere: saranno l’Inquirente, l’Impresario e lo sfortunato malcapitato gli attori principali. Tutto sembra proprio andare come previsto, ma il piano contiene “uno sbaglio”.
Ed è uno sbaglio importante, visto che forse tutti gli stati totalitari alla fine finiscono per lo stesso motivo. In questo senso è bellissima l’idea di non dare un nome ai protagonisti, alle città …. In modo da applicare la stessa storia in ogni tempo ed in ogni luogo.
Da leggere: grazie a personale della biblioteca per il consiglio!

Vedi tutti

Ultimi post inseriti nel Forum

Nessun post ancora inserito nel Forum

I miei scaffali

Le mie ricerche salvate

Non vi sono ricerche pubbliche salvate