Associazionismo di cittadinanza a Ponsacco. Dalle Confraternite ottocentesche alla nascita della Società Semplice "Rinascita"
0 1
Materiale linguistico moderno

Granchi, Silvano

Associazionismo di cittadinanza a Ponsacco. Dalle Confraternite ottocentesche alla nascita della Società Semplice "Rinascita"

Titolo e contributi: Associazionismo di cittadinanza a Ponsacco. Dalle Confraternite ottocentesche alla nascita della Società Semplice "Rinascita" / Silvano Granchi

Pubblicazione: Peccioli : Grafitalia, 2018

Descrizione fisica: 159 p. : ill ; 21 cm

Data:2018

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi:

Soggetti:

Classi: 945.55 (0)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2018

Sono presenti 4 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Ponsacco SL 945 GRA 0110-17749 Su scaffale Prestabile
Ponsacco SL 945 GRA 0110-17748 Su scaffale Prestabile
Pontedera, Giovanni Gronchi SL PI 977 0010-72367 Su scaffale Prestabile
Ponsacco CONS SL 945 GRA 0110-17793 Su scaffale Consultazione locale
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

L'associazionismo locale è una forza vitale per la convivenza civile e secondo alcuni studiosi è anche uno strumento importante per lo sviluppo della nostra democrazia. Le varie forme associative garantiscono infatti ai singoli cittadini piccole reti entro le quali le persone crescono, col giusto grado di esposizione verso gli altri e di protezione nei confronti degli altri. Il tutto fino a consentire agli individui una maturazione nelle forme possibili per ciascuno di loro.
L'associazionismo italiano affonda le proprie radici nelle compagnie religiose e nei movimenti conventuali e solidaristici da sempre presenti sul territorio nazionale, ma conosce tra '800 e '900, anche a seguito della rivoluzione industriale, una fioritura tutta particolare nell'ambito dell'assistenza sociale, in quella del mutuo soccorso tra lavoratori, nelle formazioni politiche, nell'associazionismo ricreativo, culturale e sportivo.
Di questo associazionismo, che sta a cavallo tra '800 e '900, Silvano Granchi ricostruisce la storia per la comunità di Ponsacco partendo dalla Misericordia e poi dalla Pubblica Assistenza e venendo su su attraverso la filarmonica Verdi, gli Amici della Musica e il Circolo Arci Rinascita.
Si tratta di un lavoro appassionato, competente (sia come storico che come militante di queste associazioni, almeno dagli anni '70 in poi, illustrato con moltissime fotografie, ben corredato con le immagini dei protagonisti di una storia che ci restituisce la vivacità dell'Associazionismo anche in un microcosmo come quello di Ponsacco.
Il lavoro di Granchi costituisce un importante passaggio di memoria in particolare verso il mondo giovanile (ma anche verso i meno giovani) che spesso non ha la più pallida idea di quanta ricchezza associativa si sia espressa e si esprima sul proprio territorio e che altrettanto spesso fatica a trovare in queste stesse associazioni un punto di riferimento per le proprie dinamiche di vita.
E' un testo che suggerisce e trasmette il senso della storia e la necessità dell'impegno. Due sentimenti importanti che vanno coltivati (se si vuole che fioriscano) e non possono essere dati per scontati o lasciati al caso.
Il rischio infatti di una frattura (e di un vuoto) nel passaggio della memoria anche rispetto all'associazionismo è infatti ormai una concreta realtà che non solo non può essere ignorata, ma a cui gli uomini di buona volontà dovrebbero provare a porre rimedio. Come? Anche partendo da piccole opere come quelle scritte, con molto merito, da Silvano Granchi ed impegnandosi a diffonderle. Operazione non facile. Ma da sostenere. Soprattutto da parte di chi ha ruolo e competenza per farlo.

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.