Se la notte ti cerca
0 1
Materiale linguistico moderno

De Marco, Romano

Se la notte ti cerca

Abstract: Il brutale omicidio di Claudia Longo, single cinquantenne, nell'esclusivo quartiere Parioli, a Roma, sembra opera di un amante occasionale. Uno dei tanti che la donna era solita ospitare in casa. L'unica a non pensarla così è il commissario Laura Damiani, tornata nella capitale dopo una devastante esperienza lavorativa a Milano. La poliziotta scopre delle connessioni fra quell'omicidio e le morti, apparentemente accidentali, di altre donne sole. Le vittime erano tutte clienti di un raffinato locale per incontri, nel quartiere Eur, il Single. L'unico modo che Laura ha per vederci chiaro è infiltrarsi nel locale, come cliente, all'insaputa dei suoi superiori. Sarà l'inizio di un viaggio allucinante nei misteri di una vita notturna fatta di trasgressione, vizio, segreti innominabili. Laura avrà l'occasione di guardare dentro se stessa e misurarsi con la propria solitudine e i fantasmi di una esistenza perennemente al bivio fra la totale dedizione al lavoro e la scelta di una vita personale più appagante. Ma dovrà fare i conti anche con un'altra realtà: c'è ancora un assassino in circolazione. E il suo prossimo obiettivo sembra essere proprio lei...


Titolo e contributi: Se la notte ti cerca / Romano De Marco

Pubblicazione: Milano : Piemme, 2018

Descrizione fisica: 318 p. ; 23 cm

ISBN: 9788856663938

Data:2018

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Thriller

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 853.92 (0)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2018
  • Target: adulti, generale
Contenuto (Area 0) (181)
  • Forma del contenuto: testo
  • Tipo di sensorialità: visivo
Mediazione (Area 0) (182)
  • Tipo di mediazione ISBD: unmediated

Sono presenti 4 copie, di cui 4 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Ponsacco 853.92 DEM not 0110-17708 In prestito
Pontedera, Giovanni Gronchi GIALLO 853.92 DEM se 0010-72446 In prestito 12/09/2018
Vicopisano 853 DEMR 2 0030-25109 In prestito
Bientina 853.92 DEM SE 0230-8824 In prestito 12/09/2018
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Romano De Marco arriva in biblioteca con "Se la notte ti cerca", con protagonista assoluta il commissario di polizia Laura Damiani, già conosciuta in "Città di polvere".

Ora è tornata a Roma e ai suoi comandi risponde una piccola squadra composta da due uomini: Paolo Silveri, ispettore capo trentadue anni, suo braccio destro; e Leo Fragassi, vice sovrintendente, ventisette anni, originario di Vittorio Veneto, un uomo giovane con un segreto che lo tormenta. Laura Damiani è alle prese con un omicidio che scotta: la brutale aggressione di una certa Claudia Longo, ricca cinquantaquattrenne, viziata, con parecchi interventi estetici, una donna che vive spendendo e spandendo senza limiti e passando con disinvoltura da un chirurgo plastico all’altro per contrastare le tracce degli anni. Insomma una donna che non riesce ad accettare il fallimento del suo matrimonio, incrudelita con tutti e tutto, che mantiene un cattivo rapporto con i figli e cura la sua depressione pagandosi una catena di amanti occasionali conosciuti al Single, un costoso club esclusivo di incontri particolari in zona Eur.

La sua uccisione pare essere un delitto passionale. Ma le incognite sono troppe, e nulla è chiaro. Trova collegamenti con altre morti, ma le alte sfere non permettono a Laura di riflettere bene e di condurre indagini in modo approfondito. Anche la piemme, una donna bolognese, arguta e preparata, nutre perplessità e dubbi. La vittima, Claudia Longo, è sola e infelice come lo è Angela Scala, una donna di mezza età, lavoratrice precaria, che pretende di essere una scrittrice, ma vive male, senza successo e senza speranze. Claudia ed Angela, prede deboli e insicure, sono vittime ideali. Anche Angela frequenta il Single, dove suonano i Mash Crew, un gruppo il cui frontman, Andy Lovato, è un personaggio molto intrigante, al punto che perfino Laura subisce il suo fascino indefesso. Certo questa sua momentanea debolezza mette in luce evidente i dubbi, e l’alternarsi delle vicende una più oscura dell’altra.

Un thriller ad alta tensione, con protagonista assoluta la solitudine. La solitudine di tante donne e di tanti uomini, prede facili in cerca di un gesto consolatorio che metta fine ai loro patimenti e ai loro dolori. Una vicenda che fa riflettere, soprattutto per l’angoscia vissuta sulla propria pelle da chi è vittima del proprio passato, chi non riesce ad andare oltre, ad affrontare i cambiamenti. Al di sopra il ritratto di Roma, città dove si alternano precari equilibri di potere e che diventa a tratti una presenza minacciosa, con i suoi troppi vizi e trasgressioni, e l’oscurità di segreti inconfessabili, che potrebbero coinvolgere e travolgere persino i protagonisti. Un’ottima lettura, avvincente ed intrigante per il lettore, condotto per mano in un continuum di colpi di scena.

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.