La fabbrica dell'animazione
0 0
Materiale linguistico moderno

La fabbrica dell'animazione

Abstract: Bruno Bozzetto esordisce nell'industria pubblicitaria degli anni Sessanta dimostrando da subito una particolare sensibilità nei confronti del mondo moderno. Crea un personaggio parodistico dell'italiano medio, il signor Rossi, che gli dà fama di acuto asservatore della contemporaneità. Il suo humour e la sua fantasia trovano però più completa realizzazione in lungometraggi quali West and Soda (1965) e Vip, mio fratello superuomo (1968), che divengono subito dei cult. Questo libro si propone di indagare la navigazione più o meno avventurosa di un cineasta e dei suoi collaboratori nel mare della pubblicità, delle serie e delle sigle televisive, dei fumetti, dell'industria discografica; in altri termini, della comunicazione di massa.


Titolo e contributi: La fabbrica dell'animazione : Bruno Bozzetto nell'industria culturale italiana / a cura di Giannalberto Bendazzi e Raffaele De Berti

Pubblicazione: Milano : Il Castoro, 2003

Descrizione fisica: 169 p. : ill. (some col.) ; 24 cm

Serie: Quaderni Fondazione cineteca italiana

ISBN: 8880332570

Data:2003

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Nota:
  • Contains illustrations from the works of Bruno Bozzetto.

Nomi:

Soggetti:

Classi: 741.58

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2003
  • Target: sconosciuto
  • Pubblicazione della Pubblica Amministrazione: sconosciuto

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Vicopisano FUMETTO 741.58 BEN 1 0030-20926 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.