Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve
4 1
Libri Moderni

Jonasson, Jonas

Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve

  • Copie totali: 18
  • A prestito: 3
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Allan Karlsson compie cento anni e per l'occasione la casa di riposo dove vive intende festeggiare la ricorrenza in pompa magna, con tutte le autorità. Allan, però, è di un'altra idea. Così decide, di punto in bianco, di darsela a gambe. Con le pantofole ai piedi scavalca la finestra e si dirige nell'unico luogo dove la megera direttrice dell'istituto non può riacciuffarlo, alla stazione degli autobus, per allontanarsi anche se non sa bene verso dove. Nell'attesa del primo pullman in partenza, Allan si imbatte in un ceffo strano, giovane, biondo e troppo fiducioso che l'attempato Allan non sia capace di colpi di testa. Non potendo entrare nella piccola cabina della toilet pubblica insieme all'ingombrante valigia cui si accompagna, il giovane chiede ad Allan, con una certa scortesia, di vigilare bene che nessuno se ne appropri mentre disbriga le sue necessità. Mai avrebbe pensato, il biondo, quanto gli sarebbe costata questa fiducia malriposta e quella necessità fisiologica. La corriera per-non-si-sa-dove sta partendo, infatti. Allan non può perderla se vuole seminare la megera che ha già dato l'allarme, e così vi sale, naturalmente portando con sé quella grossa, misteriosa valigia. E non sa ancora che quel biondino scialbo è un feroce criminale pronto a tutto per riprendersi la sua valigia e fare fuori l'arzillo vecchietto. Un centenario capace di incarnare i sogni di ognuno, pronto a tutto per non lasciarsi scappare questo improvviso e pericoloso dono del destino.


Titolo e contributi: Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve / Jonas Jonasson ; traduzione di Margherita Podestà Heir

Pubblicazione: Milano : Bompiani, 2011

Descrizione fisica: 446 p. ; 22 cm

Serie: Vintage

EAN: 9788845270239

Data:2012

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Altri titoli:
  • Hundraaringen som klev ut genom fonstret och fonstret och forsvann

Nomi: (Autore) (Traduttore)

Classi: 839.7374

Dati generali (100)
  • Tipo di data: date di pubblicazione e copyright/privilegio
  • Data di pubblicazione: 2012

Sono presenti 18 copie, di cui 3 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Pontedera, Giovanni Gronchi 839.73 JON cen 0010-35848 Su scaffale Prestabile
Cascina COOP 830 JON 0020-17467 Su scaffale Prestabile
Buti 839.71 JON 0190-8404 Su scaffale Prestabile
Calci 839 JONJ 1 0200-9846 Su scaffale Prestabile
Peccioli Mediateca CORR 3.E. 0210-4030 Su scaffale Prestabile
Peccioli Mediateca CORR 3.E. 0210-3950 Su scaffale Prestabile
Pontedera, BiblioCoop 800 JON 1 0320-36142 In prestito 23/12/2017
Chianni 839.737 JON 0130-4638 Su scaffale Prestabile
Pontedera, Ospedale Lotti 800 JONJ 1 0310 -3387 Su scaffale Prestabile
Crespina Narrativa adulti 839.73 JON 1 0090-10252 Su scaffale Prestabile
San Miniato, Mario Luzi NAD 839.737 4 JON SM038-50451 Su scaffale Prestabile
Ponsacco 839.737 JON 0110-14126 Su scaffale Prestabile
Calcinaia 839.7 JON CAL 0120-14401 Su scaffale Prestabile
Vicopisano 839.7 JONJ 1 0030-21692 Su scaffale Prestabile
Montopoli 839.7 JON 0180-23363 Su scaffale Prestabile
San Miniato, Ponte a Egola
  • Nota relativa all'esemplare: Edizione Mondolibri
NAD 839.737 4 JON
SM168-14655 In prestito 02/11/2017
Santa Luce 839.7 JONAJ 0330-3409 Su scaffale Prestabile
Calcinaia Fornacette 839.7 JON FOR 0120-17368 In prestito 31/12/2017
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Le pagine dei romanzi e gli schermi cinematografici sono pieni di arzilli vecchietti guasconi e imprevedibili. A volte addirittura veri delinquenti, ma quasi sempre raccontati con una vena d'umorismo che ce li rende inevitabilmente simpatici.
Capelli bianchi, schiena incurvata, artrosi, un inizio di demenza senile: tutti elementi che indurrebbero a pensare a un saggio e sedentario uomo (o donna) d'età, al più portato a ripetere sempre i medesimi racconti della gioventù e predisposto a perdere la via di casa. Già, ma non è tutto come immaginazione comanda.
E non sono tutti "domabili" i teneri vecchietti.
Ne sa qualcosa Alice, la burbera direttrice della casa di riposo in cui soggiorna Allan Karlsson, centenario terribile che il giorno del suo compleanno, a pochi minuti dall'inizio dei festeggiamenti, prende la via della fuga scavalcando il davanzale della sua finestra e arrivando sino alla fermata degli autobus. E non solo. Come si suol dire "l'occasione fa l'uomo ladro" e Allan, prima di salire sul primo autobus in partenza, riesce anche a portarsi via la valigia di un giovane che l'affida a lui per andare alla toilette, certo dell'onestà di un anziano così anziano... Il giovane non è un Santo ma un membro dell'organizzazione criminale Never Again ("il Real Madrid del crimine") e il vecchio non è esattamente onesto.

Così, trascinandosi dietro la pesante valigia, Allan - che scopriremo aver avuto una vita avventurosa e piena di attività di successo e incontri importanti alla Forrest Gump - prende al volo il primo autobus, per scendere alla stazione per la quale la manciata di corone che si trova in tasca gli consente di pagare il biglietto. Lì conosce Julius Jonsson, un settantenne solo e in pessime condizioni, che gli offre un ricovero per la notte. Con lui scoprirà il contenuto della valigia e a casa sua arriverà anche "il giovanotto biondo dai capelli lunghi e unti" che la rivuole assolutamente indietro.
Ma... saranno più pericolosi il giovane delinquente o gli innocenti vecchietti?

Da coppia a scalcagnata combriccola il passo è breve e i nostri anziani si troveranno in compagnia di altri personaggi, non meno folli.
"Perché la a vita è un'avventura incredibile, piena di incontri strani, importanti e di fatalità, così è e sarà per sempre. Per tutto il tempo in cui la si vive, anche per cent'anni".

Consigliato a chi voglia ridere con intelligenza e rivivere la storia contemporanea in una chiave di rilettura inedita. Sconsigliato a chi cerca la risata facile o il semplice racconto surreale con una comicità scontata.

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.