Community » Forum » Recensioni

Clochard
0 1
Poli, Luca

Clochard

[Pisa] : Istos, 2016

Abstract: Domenico Baroni è uno stimato avvocato. Uno che conta. Un giorno il figlio Nicholas scompare. A guidare le ricerche del bambino è Gianluca Sentimenti, un affascinante detective che turba gli animi della famiglia . Emilia la moglie di Domenico, si innamora di lui. Anche quando Nicholas torna a casa, la relazione con Sentimenti non si interrompe. Il tradimento di Emilia e l’insofferenza di Domenico, porta la coppia sull’orlo di una profonda crisi matrimoniale. Tutto precipita quando da un giorno all’altro, Domenico si ritrova senza più un soldo e senza lavoro. Non ha scelta. Deve adattarsi ad un nuovo modo di vivere. Per strada, farà la conoscenza di un sacco di persone che gli insegneranno la sopravvivenza: Rubare, rovistare nella spazzatura, chiedere l’elemosina. Ma possibile che nessuno lo voglia aiutare? Possibile che sia diventato trasparente?

26 Visite, 1 Messaggi

E'il primo libro di Luca Poli? Sembra che sia invece scritto dal clochard, su dettatura.
A furia di rutti sonori, dal vago sentore di vino di poco prezzo, e schifezze varie.
Ho iniziato a leggerlo, e mi sono pentito. Ma forse non è male... se si ha la pazienza di leggerlo tutto.
I fan sono in attesa del secondo libro, e sono un'orda di zombie impazziti.
Tutti residenti nel comune di ***

  • «
  • 1
  • »

2505 Messaggi in 2167 Discussioni di 344 utenti

Attualmente online: Ci sono 5 utenti online