Community » Forum » Recensioni

Storia della danza occidentale
0 1
Sinisi, Silvana

Storia della danza occidentale

Roma : Carocci, c2005

Abstract: Il testo delinea una storia della danza in Occidente assumendo come punto di partenza le forme sviluppate nell'antica Grecia per giungere sino alle esperienze a noi contemporanee. L'evoluzione della danza nelle diverse epoche è stata analizzata secondo una prospettiva largamente interdisciplinare che tiene conto della complessa rete di relazioni intercorse con il settore delle arti visive, del teatro, della musica e della letteratura. Nel suo percorso storico la danza cambia modi espressivi e funzioni, passando dalle originarie valenze magiche a componente essenziale dei rituali festivi e della pratica religiosa, per poi entrare a far parte delle forme dell'intrattenimento sociale e della sfera più direttamente spettacolare.

31 Visite, 1 Messaggi

Se all'inizio ci introduce bene nella nascita della danza, bene per quanto si può dire delle origini, diventa un saggio ben scritto, ma senza la capacità di rendere un minimo delle emozioni della danza: poche illustrazioni, e uno sguardo troppo limitato sulla contemporaneità.
[Ci aspettiamo molti studi da Università italiane e cervelli: l'esaustività è difficilissima, è innegabile. Ma la noia rischia di stare in agguato. (E non possiamo permetterci di annoiare i futuri studenti che diventerebbero ex studenti con uno schioccar di dita).]

  • «
  • 1
  • »

2465 Messaggi in 2128 Discussioni di 344 utenti

Attualmente online: Ci sono 3 utenti online