Community » Forum » Recensioni

Prometto di perdere
0 1
Chagas Freitas, Pedro

Prometto di perdere

Milano : Garzanti, 2016

15 Visite, 1 Messaggi
Davide Ricci
224 posts

Pedro Chagas Freitas, scrittore, giornalista e insegnante di scrittura creativa è diventato un caso editoriale internazionale grazie al passaparola dei lettori.

“Prometto di perdere” (Garzanti) è il terzo volume di quelli che possiamo definire i suoi "non-romanzi". Non ci troviamo davanti al classico romanzo ma a dei monologhi a metà strada tra racconti e poesie, tutti con uno stesso filo conduttore: l’Amore con la A maiuscola. Non quello delle favole, in cui alla fine tutti vissero felici e contenti ma quello vissuto ogni giorno, in tutte le sue forme e le sue sfumature, raccontato con l’originalità che contraddistingue Pedro Chagas Freitas.
Al primo impatto i suoi romanzi possono sembrare al lettore un mucchio di pensieri senza senso con un unico tema.

In molti hanno scritto dell’amore, ma Pedro Chagas Freitas lo fa in un modo innovativo e soprattutto autentico, descrivendo in maniera fedele tutti i vari tipi di amore; lo fa considerando tutti i punti di vista, quello dell’uomo e della donna, della madre, del figlio, del traditore e del tradito, ma in un modo in cui è difficile smettere di leggere perché ogni singola parola arriva dritta al cuore.
Perché l’amore non va inteso solo tra uomo e donna ma ne esistono di diversi tipi, come l’amore tra madre e figli, l’amore non corrisposto, l’amore che non può essere palesato, quello tradito, quello che non può essere vissuto, l’amore imperfetto, quello impossibile, di chi non trova il coraggio per viverlo o di chi a volte, invece, trova quel coraggio, anche se sa che finirà, perché l’amore lega per sempre.

“Prometto di perdere. Perché solo chi ama corre il rischio di perdere; gli altri corrono solo il rischio di essere perduti. Prometto di perdere, Perché solo chi non ha mai amato non ha mai perso”.

Pedro Chagas Freitas in “Prometto di perdere”, come anche in “Prometto di sbagliare” (il primo della serie), seguito poi da “Prometto di sposarti ogni giorno”, racconta la verità sui sentimenti che ognuno di noi conosce, ma sono veramente in pochi gli autori capaci di esprimere e soprattutto comunicare ai lettori, emozioni così forti e profonde.

“Ho capito il motivo per cui non ci potrà mai più essere un noi, ho capito che potrei darti solo quel che resta di me, e quello che siamo non accetterà mai solo una parte del tutto che sappiamo essere (se potessi scegliere che parte vorresti?)”

Davanti ad un romanzo di Pedro Chagas Freitas non si conoscono mezze misure, o si ama o si odia.
“Prometto di perdere” è il terzo volume che lo scrittore pubblica con questa formula, si potrebbe pensare ad un déja-vu, anche perché rischia di diventare ripetitivo sia per lo scrittore che per il lettore, ma con il suo modo accattivante di scrivere lascia il lettore lì a pendere dalla sua penna.

Lo stile è indefinibile, potremmo dire si tratti di monologhi, a volte poesie, a volte racconti. Non è facile spiegare, alla lettura del primo libro si potrebbe rimanere stupiti poi, cibandoci di ogni storia, lo ameremo profondamente. Non è assolutamente un libro da leggere in poco tempo, data anche la complessità del linguaggio, ma è un libro da assaporare, da vivere e assimilare lentamente per goderne pienamente. Solo in questo modo si riesce a comprenderne interamente il significato.

Sicuramente non adatto a tutti ma solo a chi ha voglia di qualcosa di diverso, a chi ha voglia di osare, a chi cerca qualcosa di insolito, fuori dagli schemi, ma anche a chi ama i libri da sottolineare, a chi cerca frasi bellissime.

“Oggi esci fuori, esci da te. Bacia chi devi baciare. Ma bacia come si deve. Bacia con la lingua, bacia con tutto il corpo, bacia con tutto te stesso, bacia come se il tuo unico limite fosse ciò che senti. Che cos’è la felicità se non avere come unico limite ciò che sentiamo? Oggi dimentica il pudore, dimentica le chiacchiere maligne, dimentica il politicamente corretto. Oggi sii oscenamente scorretto, pornograficamente imperfetto. Palpeggia, sperimenta, gioca, corri, fa ciò che più desideri perché desiderare ti fa sentire bene. Che cos’è vivere se non fare ciò che più desideriamo?”.

Pedro Chagas Freitas è uno scrittore, giornalista e insegnante di scrittura creativa portoghese. Scrive romanzi, racconti e cronache. Ha ricevuto diversi premi, tra cui il premio Bolsa Jovens Criadores del Centro Nacional de Cultura Português. "Prometto di sbagliare" è il suo primo libro pubblicato da Garzanti nel 2015; nel 2016 esce "Prometto di sposarti ogni giorno", sempre per Garzanti.

  • «
  • 1
  • »

2383 Messaggi in 2051 Discussioni di 340 utenti

Attualmente online: Non c'è nessuno online.