Community » Forum » Recensioni

Teoria della classe disagiata
0 1
Ventura, Raffaele Alberto

Teoria della classe disagiata

Roma : Minimum fax, 2017

Abstract: E adesso che siamo quello che siamo , come possiamo essere altro da ciò che siamo? La classe disagiata è l' avanguardia di un capitalismo in crisi permanente che ci parla con la retorica dell' emancipazione per venderci stili di vita che non possiamo permetterci. Il debito che ci schiaccia non è altro che l' immagine rovesciata delle nostre aspirazioni deluse , l' altissimo costo che paghiamo per continuare a ostentare una ricchezza che non abbiamo.

62 Visite, 1 Messaggi

Un polpettone letterario (e senza uno straccio di statistica) che rimescola tutti i temi del disagio (economico-esistenziale) e dov lo stesso autore ad un certo punto si chiede se valeva la pena di scrivere un libro così. Peccato che la risposta che si è dato l'A. sia stata Sì. Pur citando una marea di autori, il lavoro di Ventura ruota attorno al dramma borghese ottocentesco. In fondo è lì che si costruiscono le fondamentale sociali e culturali dell'uomo contemporaneo.

  • «
  • 1
  • »

2469 Messaggi in 2132 Discussioni di 344 utenti

Attualmente online: Ci sono 2 utenti online