La Rete documentaria Bibliolandia, oltre ai servizi bibliotecari, gestisce progetti di apertura, riordino, inventariazione e promozione di archivi storici e di deposito di Enti locali e altri Enti privati, pubblici e religiosi presenti sul territorio della provincia di Pisa.

Alla Rete archivistica aderiscono gli archivi comunali di Buti, Calcinaia, Cascina, Lari, Montopoli Val d'Arno, Pomarance, Ponsacco, Pontedera, San Giuliano Terme, San Miniato, Vicopisano, l'Archivio Arcivescovile di Pisa e l'Archivio della Camera di Commercio di Pisa.

Per avere informazioni dettagliate sulle sedi degli archivi storici della Rete Bibliolandia, i contatti e gli orari di apertura, clicca qui.

 

Tra i compiti e gli obiettivi strategici che la Rete archivistica Bibliolandia si è data nel corso degli anni c'è, oltre a favorire l'accesso e garantire aperture mediante propri operatori al fine di rendere fruibile la documentazione per studi e ricerche sul materiale, quello della promozione per l'uso degli archivi storici a fini didattici.

Per questo la Rete attiva annualmente alcuni servizi come "La classe in archivio" e "L'archivista in classe", al fine di far conoscere ai ragazzi delle scuole cos'è un archivio e quali sono le principali fonti archivistiche presenti negli archivi della Rete.

Oltre a queste iniziative continuative, la Rete archivistica promuove l'uso e la conoscenza del materiale dei propri archivi attraverso iniziative speciali.

 

PROGETTO LA GRANDE GUERRA


In occasione del centenario della Prima Guerra Mondiale, gli archivisti della Rete Bibliolandia hanno ricercato nei nostri archivi comunali i documenti relativi alla Grande Guerra in Provincia di Pisa e li hanno messi a disposizione di tutti gli interessati attraverso una pagina web dedicata, La Prima Guerra Mondiale in Provincia di Pisa.

Una mostra itinerante composta da 19 pannelli illustra la storia del primo conflitto mondiale e le sue ripercussioni nel territorio che va dal Valdarno Inferiore alla Valdera.

Il progetto verrà presentato venerdi 27 marzo alle ore 17 presso la Biblioteca Comunale G.Gronchi di Pontedera. Qui potete scaricare il depliant dell'iniziativa con tutte le informazioni relative alla mostra e ai servizi offerti.